Montesilvano: rissa in strada con catene e cinte per una donna

Una rissa che ha coinvolto almeno sei persone è scoppiata questa mattina a Montesilvano, nei pressi della Nazionale Adriatica. Probabilmente a causa di una donna, due gruppi di persone si sono fronteggiate con catene e cinte

Una rissa che ha coinvolto almeno sei persone è scoppiata questa mattina a Montesilvano, nei pressi della Nazionale Adriatica.

L'episodio è avvenuto poco prima di mezzogiorno, quando gli uomini si sono affrontati picchiandosi davanti al negozio Polaris con catene e cinte, probabilmente a causa di una donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, coordinati dal capitano Marinelli, che hanno sedato la rissa e rinvenuto anche delle tronchesi. Sono riusciti a fermare subito tre dei partecipanti che tentavano di fuggire, mentre gli altri sono stati fermati successivamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento