Montesilvano, maxi sequestro di prodotti contraffatti e pericolosi

La Guardia di Finanza di Pescara ha sequestrato oltre 20 mila prodotti contraffatti e pericolosi a Montesilvano, all'interno di un negozio cinese dove era possibile comprare qualsiasi genere di merce

Oltre 20 mila articoli contraffatti e pericolosi, non a norma di legge, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Pescara durante un'operazione condottsa questa mattina a Montesilvano.

I prodotti sono stati rinvenuti all'interno di un negozio cinese, che proponeva la merce a prezzi molto bassi. I finanzieri si sono insospettiti ed hanno trovato stickers in blister di plastica contraffatti riproducenti personaggi di cartoni animati, riconducibili a marchi di varie case produttrici, regolarmente registrati e tutelati.

Fra i prodotti sequestrati radioline, caricabatterie per iPhone, torce e materiale elettrico che ora sarà analizzato dai periti della procura.

Il titolare, un cinese di 44 anni, è stato denunciato. Ora verranno avviati anche i controlli inerenti le spettanze fiscali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Denunciati gli attivisti che volevano salvare gli alberi: "Stanno cercando di intimidirci"

    • Cronaca

      Ponte Nuovo: gli alunni delle scuole vogliono intitolarlo ad Ennio Flaiano

    • Cronaca

      Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Cronaca

      Mare a Pescara: dati positivi, è pulito in tutti i tratti

    I più letti della settimana

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    • Raggira e deruba un'anziana in centro: arrestato

    • Il pranzo della domenica va di traverso a Caprari, Bruno e Memushaj: contestati dai tifosi

    • Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Donne ustionate a Cepagatti, dopo la madre muore anche la figlia

    Torna su
    IlPescara è in caricamento