Montesilvano, minorenne tenta estorsione: fermato dai carabinieri

Un 17enne di etnia rom ha tentato di estorcere denaro a due persone dopo essersi introdotto all'interno della loro casa in via Danubio, a Montesilvano. E' stato però individuato e fermato dai carabinieri

Un 17enne di etnia rom ha tentato di estorcere denaro a due persone dopo essersi introdotto all'interno della loro casa in via Danubio, a Montesilvano.

Dopo una festa, il ragazzo si è infilato nell'abitazione dopo aver scavalcato il recinto. Ha affrontato i due uomini presenti ed ha chiesto di avere 1.500 euro minacciandoli di morte. I vicini hanno sentito le urla ed hanno avvisato i carabinieri, che lo hanno rintracciato nella sua abitazione. Ora si trova in un centro d'accoglienza.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • La scienza spiega perché le zanzare pungono soprattutto alcune persone

  • Pericolo zecche: come riconoscerle e difendersi

  • Celiachia: quali test fare per scoprire intolleranze o allergie

I più letti della settimana

  • L'autopsia non chiarisce le cause del decesso di Tiziano Paolucci, morto in strada dopo una lite

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Aeroporto, tre nuovi voli da Pescara per raggiungere le crociere di Costa: ecco quali

  • Montesilvano, il Comune assume personale: al via il bando

Torna su
IlPescara è in caricamento