La comunità latinoamericana in marcia a Montesilvano per il Venezuela libero

Una manifestazione pacifica a sostegno di Juan Guaidò, riconosciuto dal Dipartimento di Stato americano "Presidente ad interim"

Tutti in marcia per gridare al mondo "No alla dittatura" imposta dal governo Maduro al martoriato popolo venezuelano.
La comunità latinoamericana, molto numerosa in Abruzzo e a Montesilvano in particolare, si è data appuntamento mercoledì 23 gennaio alle ore 11 in piazza Largo Venezuela, zona Grandi Alberghi, in appoggio al leader dell'opposizione "antichavista", Juan Guaidò, riconosciuto dal Dipartimento di Stato a Washington "Presidente ad interim" della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Potrebbe interessarti

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

  • Celiachia: quali test fare per scoprire intolleranze o allergie

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Forte grandinata a Pescara, numerosi danni e feriti: rotti anche i vetri del Comune [FOTO-VIDEO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Bombardamento di grandine a Pescara, quasi 20 feriti in ospedale [FOTO-VIDEO]

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento