La comunità latinoamericana in marcia a Montesilvano per il Venezuela libero

Una manifestazione pacifica a sostegno di Juan Guaidò, riconosciuto dal Dipartimento di Stato americano "Presidente ad interim"

Tutti in marcia per gridare al mondo "No alla dittatura" imposta dal governo Maduro al martoriato popolo venezuelano.
La comunità latinoamericana, molto numerosa in Abruzzo e a Montesilvano in particolare, si è data appuntamento mercoledì 23 gennaio alle ore 11 in piazza Largo Venezuela, zona Grandi Alberghi, in appoggio al leader dell'opposizione "antichavista", Juan Guaidò, riconosciuto dal Dipartimento di Stato a Washington "Presidente ad interim" della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • Confiscato a Montesilvano un appartamento di lusso [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento