Mamma e figlio travolti da uno scooter a Montesilvano, il bambino è in Rianimazione

Meno gravi le lesioni riportate dalla mamma, una 31enne residente a Loreto Aprutino, ricoverata nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 45 giorni

È ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pescara il bambino di soli 6 anni che è stato travolto, insieme alla mamma, da uno scooter in via Vestina a Montesilvano nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 11 febbraio.
Meno gravi le lesioni riportate dalla mamma, una 31enne residente a Loreto Aprutino, ricoverata nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 45 giorni.

A provocare il terribile incidente è stato un ragazzo di 17 anni residente a Francavilla al Mare.

In base alla ricostruzione degli agenti della polizia municipale, coordinati da Nicola Casale, il 17enne in sella al suo scooter non si sarebbe accorto, in fase di sorpasso, della presenza dei 2 pedoni. Purtroppo fin da subito sono apparse gravi le condizioni del piccolo che è stato trasferito d'urgenza con l'eliambulanza. Ha riportato un serio trauma cranico e la speranza è che si possa riprendere al più presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Muore davanti alla moglie incinta ed alla figlia: dramma a Montesilvano

  • Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Pescara dà l'ultimo saluto alla storica edicolante del centro Mirella Mattioli

Torna su
IlPescara è in caricamento