Montesilvano, consigliere FI Aliano picchia romeno e si vanta su Facebook

Ha scatenato polemiche e dure reazioni il post pubblicato sulla propria bacheca Facebook da Anthony Aliano, consigliere comunale di Forza Italia a Montesilvano, che ha raccontato di aver aggredito fisicamente un cittadino straniero

Ha scatenato polemiche e dure reazioni il post pubblicato qualche giorno fa su Facebook dal consigliere comunale di Montesilvano Aliano, di Forza Italia.

Il consigliere infatti si è vantato di aver preso a schiaffi e pugni un cittadino romeno in strada, mentre si trovava nella sua auto. "Oggi, dirigendomi a lavoro, un romeno credo (dal linguaggio volgare pareva) - scrive Aliano - mi attraversa la strada con un grosso cane che 'spinge' in avanti quasi come a farsi strada, non riuscendo ad anticipare l'attraversamento rispetto al mio transito, mi sferra un calcio forte sulla macchina. Morale della favola: sono sceso e gli ho dato due 'sganassoni' di prima qualita" scrive Aliano che prosegue allargando il discorso all'intera comunità romena.

"Noi in Italia vi consentiamo di bivaccare, rubare, stuprare, delinquere e far prostituire minori. Ma la storia cambiera', Dio se cambiera'!". scrive Aliano, che fra l'altro ha ricevuto anche diversi commenti di approvazione per la condotta tenuta.

Forza Italia però non ci sta e la presidenza regionale del partito fa sapere che Aliano dovrà rispondere davanti agli organi di partito per quanto accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nessun comportamento, e men che meno un episodio del tutto personale e di rilievo bagattellare - si legge in una nota -, puo' legittimare una indiscriminata generalizzazione di accuse ed insulti rivolti ad un popolo amico dell'Italia, parte integrante della storia dell'Europa, quale quello rumeno". si legge nella nota di Forza Italia che chiede atteggiamenti di tolleranza e civile convivenza a chi ricopre cariche pubbliche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Tragedia a Rosciano, tenta di rientrare in casa da una finestra e cade: morto un uomo

Torna su
IlPescara è in caricamento