Montesilvano: il Comune staccherà acqua, luce e gas agli abusivi delle case popolari

L'amministrazione comunale applicherà il nuovo articolo della legge regionale che permette la pubblicazione online dell'elenco degli alloggi con occupazioni illegali non sanabili

Niente acqua, gas e luce per chi occupa abusivamente un alloggio popolare a Montesilvano. L'amministrazione comunale, con il sindaco De Martinis ed il consigliere delegato Forconi, ha fatto sapere che applicherà il nuovo articolo della normativa regionale approvata dalla giunta Marsilio, che di fatto permette al Comune di pubblicare sul sito internet istituzionale gli alloggi popolari morosi occupati illecitamente e non sanabili, in modo da facilitare il lavoro dei gestori delle utenze che per legge dovranno interrompere la fornitura.

Come spiega il sindaco:

A questo punto l’alloggio non potrà essere più agibile perché verranno meno le condizioni igienico sanitarie tanto da applicare la possibilità dello sgombero con un’ordinanza sindacale. Da anni siamo in prima linea nella lotta contro le occupazioni abusive, oggi siamo ad un passo della liberazione di chi si appropria delle abitazioni in maniera illegale. In passato ci sono stati ritardi dettati proprio dalla burocrazia, mi auguro che questa nuova normativa regionali abbrevi i tempi e che la legalità governi in ogni angolo della città, in particolare nei quartieri di edilizia residenziale pubblica

SGOMBERATA DOPO 19 TENTATIVI UNA FAMIGLIA DI ABUSIVI A MONTESILVANO

Forconi ha aggiunto:

I residenti di via Rimini hanno iniziato a capire che questa amministrazione comunale non ha nessuna voglia di giocare sulla loro pelle: gli sfratti continueranno, conferendo alla periferia della nostra città un indice di vivibilità largamente superiore rispetto al passato

Ricordiamo che nelle ultime settimane ci sono stati diversi interventi voluti dall'amministrazione comunale di Montesilvano per liberare appartamenti popolari occupati abusivamente da anni. Anche a Pescara la giunta Masci ha avviato una serie di operazioni per lo sfratto degli abusivi in diverse zone della città dove sono presenti complessi di edilizia popolare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento