A fine anno il centro sportivo Trisi diventerà il fiore all'occhiello di Montesilvano

Lavori di adeguamento e di miglioramento dei servizi faranno di questa struttura polivalente della città un punto di riferimento per l'attività sportiva di tutto il centro Italia. Un investimento di quasi mezzo milione di euro

L'architetto Salvatore Colletti, progettista dei lavori, e l'ingegnere comunale Marco D'Alonzo, responsabile unico del procedimento, sono stati incaricati dal Comune di Montesilvano a seguire e portare avanti i lavori di adeguamento e miglioramento del centro sportivo Trisi, affidato all'impresa LX srl di Segrate (Milano).

Dal bilancio comunale sono stati destinati per questo progetto di riqualificazione 445mila euro che serviranno per la realizzazione di un campo per il paddle e una serie di interventi di risanamento di muri e pavimenti dell'edificio comprendente gli spogliatoi, i servizi igienici e altre stanze destinate al magazzino e all'accoglienza dei fruitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'adeguamento dei servizi è anche in funzione degli atleti diversamente abili. Aggiustamenti e ritocchi riguarderanno i campi da gioco al coperto per il tennis, il calcio a cinque, il minibasket e il calciotto e gli altri campi esterni in resina che verranno impermeabilizzati e resi più luminosi per permettere lo svolgimento di partite in notturna. Al centro sportivo Trisi è possibile anche praticare volley e pattinaggio. La fine dei lavori è prevista per la data del 29 dicembre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento