Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

Drammatico incidente domestico in via Bradano a Montesilvano dove un bimbo di appena 16 mesi è rimasto gravemente ustionato per un pentolino che gli si è rovesciato addosso

Un bimbo di 16 mesi O.R. , nato a Pescara e residente a Montesilvano, è in gravi condizioni a seguito delle ustioni riportate per un incidente domestico. Un pentolino con dell'acqua bollente, infatti, gli è caduto addosso nell'appartamento dove vive assieme ai genitori in via Bradano, ustionandolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale. Ha riportato ustioni gravi di terzo grado sul 25% del corpo, in particolare su braccia, addome, petto e collo. Al momento dell'incidente in casa con lui c'era la madre. Le sue condizioni sono critiche, per questo è stato trasportato d'urgenza in ambulanza a Roma, nel centro grandi ustionati del Policlinico Gemelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento