Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

Drammatico incidente domestico in via Bradano a Montesilvano dove un bimbo di appena 16 mesi è rimasto gravemente ustionato per un pentolino che gli si è rovesciato addosso

Un bimbo di 16 mesi O.R. , nato a Pescara e residente a Montesilvano, è in gravi condizioni a seguito delle ustioni riportate per un incidente domestico. Un pentolino con dell'acqua bollente, infatti, gli è caduto addosso nell'appartamento dove vive assieme ai genitori in via Bradano, ustionandolo.

Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale. Ha riportato ustioni gravi di terzo grado sul 25% del corpo, in particolare su braccia, addome, petto e collo. Al momento dell'incidente in casa con lui c'era la madre. Le sue condizioni sono critiche, per questo è stato trasportato d'urgenza in ambulanza a Roma, nel centro grandi ustionati del Policlinico Gemelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Pescara, ciclista muore in strada stroncato da un malore - FOTO -

  • Veronica, la modella e commerciante pescarese che ha conquistato Fabio Fulco

  • Alessandro Mancini di Pescara è "Il Più Bello d'Italia" 2020

  • Nuova allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo: le previsioni per il 14 febbraio

  • Allerta meteo della Protezione Civile per venti di burrasca e mareggiate

  • Incidente in via Vestina, scooter travolge 2 persone: interviene l'elisoccorso

Torna su
IlPescara è in caricamento