Scassinatore d'auto arrestato nella notte a Montesilvano dopo inseguimento

Il malvivente si è reso responsabile di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. danneggiata anche l'autovettura di servizio dei Carabinieri

Beccato mentre rovistava all'interno di un'auto in sosta in via Biferno.
Gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile di Montesilvano hanno faticato non poco per arrestare M.A., 31 anni, che alla vista dei militari ha tentato di fuggire a piedi.

Al breve inseguimento è seguita anche un'energica reazione, scaturita con il danneggiamento della gazzella dei carabinieri. L'uomo, nato in Romania e residente in città, nel tentativo di liberarsi della presa, ha lasciato cadere a terra anche alcuni arnesi da scasso che sono stati posti sotto sequestro.
Per lui si sono aperte le porte del carcere per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, ecco chi era la vittima

  • Lite tra famiglie per il pranzo all'Ikea, ferita bambina di 11 anni: tra i contendenti un pescarese

  • Incidente mortale autostrada A14, tratto chiuso verso Pescara

  • Dramma a Pescara, carabiniere si suicida in ufficio - FOTO -

  • Carabiniere morto suicida in ufficio, c'è sgomento tra i colleghi del Noe [FOTO-VIDEO]

  • Morto Aldo Lavorato, storico titolare della pizzeria "Regina" di via Mazzini

Torna su
IlPescara è in caricamento