Montesilvano, incendio via Strasburgo: ascoltati alcuni testimoni

Gli inquirenti avrebbero ascoltato alcuni testimoni oculari che, la notte di venerdì, avrebbero notato movimenti sospetti attorno alla gelateria di via Strasburgo andata a fuoco

Due incendi in pochi mesi. Una strana coincidenza che sembra non lasciare dubbi agli inquirenti che stanno indagando sul rogo scoppiato venerdì notte nella gelateria di via Strasburgo a Montesilvano.

L'origine dolosa è ormai un dato di fatto, e gli inquirenti sembra abbiano raccolto elementi importanti grazie alle testimonianze di alcune persone che venerdì notte hanno notato strani movimenti attorno alla gelateria.

In particolare, sarebbero due le persone responsabili dell'incendio.

Già l'estate scorsa un incendio aveva interessato la stessa attività commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento