Montesilvano, incendio via Strasburgo: ascoltati alcuni testimoni

Gli inquirenti avrebbero ascoltato alcuni testimoni oculari che, la notte di venerdì, avrebbero notato movimenti sospetti attorno alla gelateria di via Strasburgo andata a fuoco

Due incendi in pochi mesi. Una strana coincidenza che sembra non lasciare dubbi agli inquirenti che stanno indagando sul rogo scoppiato venerdì notte nella gelateria di via Strasburgo a Montesilvano.

L'origine dolosa è ormai un dato di fatto, e gli inquirenti sembra abbiano raccolto elementi importanti grazie alle testimonianze di alcune persone che venerdì notte hanno notato strani movimenti attorno alla gelateria.

In particolare, sarebbero due le persone responsabili dell'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già l'estate scorsa un incendio aveva interessato la stessa attività commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, sette nuovi contagi accertati in Abruzzo: tre sono nel Pescarese

  • Coronavirus, tornano a salire i nuovi casi in Abruzzo: sei nelle ultime 24 ore, i dati aggiornati

  • Addio a Donna Tina, la regina delle pizzette tonde pescaresi [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento