Montesilvano, sventati furti notturni dai carabinieri: denunciati due pregiudicati

Sono stati sorpresi dai carabinieri a tarda notte, a bordo di un'automobile, con un vero e proprio "kit" da scassinatori. Per questo due pregiudicati sono stati fermati e denunciati dai carabinieri

Grazie ad un tempestivo controllo dei carabinieri, probabilmente sono stati sventati alcuni furti in pieno centro a Montesilvano. La scorsa notte infatti i militari verso le 3.20 hanno notato in via Lazio, a due passi dalla riviera, un'Opel Corsa con a bordo due persone che si aggirava con fare sospetto.

VAL PESCARA, SGOMINATA LA GANG DEI FURTI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante il controllo, i due occupanti sono stati identificati: si trattava di due pregiudicati per furto. Durante la perquisizione della vettura, è stato ritrovato un vero e proprio kit da scassinatore, con strumenti di ogni genere per i quali non hanno saputo dare giustificazione. L'attrezzatura è stata sequestrata ed i due denunciati per ossesso ingiustificato di arnesi da scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

Torna su
IlPescara è in caricamento