Montesilvano: esplode la friggitrice di una bancarella, paura ed un ferito

Tanto spavento, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per la donna rimasta colpita dagli schizzi di olio bollente. In quel momento la zona era piena di bambini

Un botto, qualche urla e un gruppo di persone che corre verso una bancarella posizionata nei pressi di via Strasburgo. È stato un sabato pomeriggio piuttosto agitato per le numerose famiglie a passeggio in zona e che hanno assistito ad un banale incidente che ha causato lievi ustioni medicate sul posto dai sanitari del 118. Forse a causa di un getto d'acqua finito inavvertitamente nel cestello di una friggitrice, una venditrice ambulante è stata soccorsa a seguito della reazione a caldo.

ACQUA BOLLENTE SULLE GAMBE, USTIONATA BIMBA

Tanto spavento, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per la donna rimasta colpita dagli schizzi di olio bollente. In quel momento la zona era piena di bambini impegnati a giocare con i tappeti elastici presenti nel piazzale adiacente. Nell'agitazione generale, qualcuno ha chiamato anche i Carabinieri ma l'infortunio non richiedeva in realtà ulteriori interventi di emergenza.

Un testimone racconta:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ero con mio figlio a pochissimi metri dallo scoppio e in un primo momento ho pensato ad un'esplosione. Poi ho visto la signora della bancarella dolorante e con le mani arrossate. Qualche bimbo si è messo anche a piangere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento