Montebello di Bertona: controlli nei cantieri, 4 denunce

Quattro imprenditori edili sono stati denunciati dai Carabinieri a Montebello di Bertona nell'ambito di alcuni controlli nei cantieri per le ristrutturazioni post sisma. Multe per 18 mila euro complessivi

Quattro imprenditori edili sono stati denunciati dai Carabinieri a Montebello di Bertona nell'ambito di alcuni controlli nei cantieri per le ristrutturazioni post sisma.

I controlli sono stati effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Penne, assieme al personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Pescara e agli Ispettori della Direzione Provinciale del Lavoro di Pescara.

Undici in tutto le violazioni riscontrate, per un totale di circa 18 mila euro.

In particolare, le sanzioni riguardano il mancato rispetto delle norme riguardanti la sicurezza sul lavoro, nell'ambito dell'installazione dei ponteggi e della messa in sicurezza degli impianti elettrici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da tempo la Compagnia di Penne, diretta dal capitano Di Pietro, esegue controlli periodici nelle varie località di competenza, per verificare il rispetto di tutte le norme previste dalla Legge nei cantieri, anche per limitare nel limite del possibile incidenti ed infortuni sul lavoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento