Molesta e minaccia una 18enne per mesi: arrestato latitante

Da mesi molestata e tentata approcci sessuali espliciti con una ragazza 18enne di Pescara. Dopo l'ennesimo episodio avvenuto ieri, la Polizia lo ha bloccato ed ha scoperto che era latitante per una condanna di 8 mesi

Ha molestato per mesi una ragazza di 18 anni tentando approcci sessuali sempre rifiutati, ma ieri dopo l'ennesimo episodio è finito in manette. Arrestato un senegalese di 37 anni, Niang Mamadou Kabir, fermato dalla Polizia intervenuta alle 21.30 dopo la segnalazione dell'ennesimo episodio di molestia.

NONOSTANTE L'ARRESTO PERSEGUITA LA EX PER MESI

La ragazza si trovava in via Regina Margherita dove per l'ennesima volta il senegalese l'ha avvicinata e poi, al rifiuto, minacciata. La giovane aveva segnalato l'accaduto mesi fa in Questura ed esra stato emesso un provvedimento di ammonimento nei confronti dell'uomo. Ma il 37enne aveva continuato ad importunarla. Una volta sul posto, gli agenti dopo un controllo hanno scoperto che a suo carico pendeva una condanna ad 8 mesi di carcere per contraffazione. Arrestato, ora si trova a San Donato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Sanità, al via le assunzioni nelle Asl abruzzesi: a Pescara 299 posti

  • Jova Beach Party a Montesilvano, arriva il contributo economico della Regione Abruzzo

  • Quattro ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Slow Food 2020, ecco quali

  • Spoltore, insospettabile beccato a spacciare dalla polizia: arrestato - FOTO -

Torna su
IlPescara è in caricamento