Beccato con la marijuana, minorenne finisce in manette

I carabinieri di Montesilvano hanno arrestato un 16enne residente a Città Sant'Angelo. Il ragazzo è stato trovato con circa 160 grammi della sostanza stupefacente, oltre a materiale per il confezionamento

È stato beccato con la marijuana, e per questa ragione è finito in manette. I carabinieri della Compagnia di Montesilvano hanno arrestato, nel corso di un servizio mirato, un 16enne residente a Città Sant'Angelo.

Il minore, sottoposto a una perquisizione, è stato trovato con circa 160 grammi della sostanza stupefacente, oltre a materiale per il confezionamento: il tutto è stato sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell'udienza di convalida, per il 16enne è scattata la misura cautelare dell'obbligo della permanenza in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Coronavirus, sette nuovi contagi accertati in Abruzzo: tre sono nel Pescarese

  • Coronavirus, tornano a salire i nuovi casi in Abruzzo: sei nelle ultime 24 ore, i dati aggiornati

  • Addio a Donna Tina, la regina delle pizzette tonde pescaresi [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento