Rimase in acqua per 40 ore, marittimo arrestato per maltrattamenti alla madre

Lo scorso 14 ottobre era rimasto in mare al largo di Pescara dopo il ribaltamento della sua barca, facendo temere per la propria incolumità. Ora è finito in manette perché picchiava e minacciava sua mamma

Lo scorso 14 ottobre era rimasto per 40 ore in mare al largo di Pescara dopo il ribaltamento della sua barca, facendo temere per la propria incolumità. Alla fine la vicenda si era risolta con un lieto fine, perché il 35enne Giovanni Amodio, marittimo di Martinsicuro, era riuscito a salvarsi.

Ora però l'uomo è finito in manette per maltrattamenti alla madre, dalla quale pretendeva sempre più spesso soldi, picchiandola se le sue richieste non venivano esaudite.

I carabinieri di Martinsicuro hanno bussato alla sua casa, fermandolo mentre stava cercando di allontanarsi dopo l'ennesimo litigio: Amodio è stato arrestato con l'accusa di:

  • maltrattamenti in famiglia
  • atti persecutori
  • porto abusivo di coltello

La donna, vittima da tempo di una vera e propria persecuzione, alla fine ha deciso di denunciare il figlio perché esasperata dalle sue molestie e dalle reiterate minacce, anche di morte. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Sono d'accordo Francesco , meglio se moriva annegato ...

  • io lo ribbuterei in mare dove co sono gli squali però..Che schifo questo è il ringraziamento di un figlio nei confronti della madre. Sia fatta la vera Giustizia e pene più severi x questa gente. Riaprire i manicomi che in giro e pieno di gente malata...

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Gli si deve essere fracicato il cervello per essere stato troppo in ammollo..... a guardarlo, il resto doveva già esserlo.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Immobili comunali per attività socio-culturali, tutto pronto per l'apertura delle buste

  • Cronaca

    Controlli al Ferro di Cavallo: in manette un'anziana ricercata, segnalato un giovane

  • Cronaca

    Una bella notizia: la famiglia di Giuseppe è (momentaneamente) al sicuro in hotel

  • Attualità

    Pescara, resta chiuso anche oggi l'ufficio cassa della Polizia Municipale

I più letti della settimana

  • Morto suicida il titolare dello stabilimento Plinius, si è lanciato dall'11esimo piano

  • [VIDEO ] Pescara, troupe Rai minacciata ed aggredita a Rancitelli

  • Aggressione troupe Rai a Pescara: un pugno a Piervincenzi, in ospedale i colleghi

  • "Pescara, il ghetto di Rancitelli", il servizio di "Popolo Sovrano" su Rai2 [VIDEO]

  • Pescara, vincita da 581 mila euro al Superenalotto

  • Montesilvano, incidente sulla circonvallazione: auto si ribalta in galleria, 2 feriti [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento