Marina Angrilli e la figlia Ludovica ricordate con una fiaccolata

Madre e figlia sono state uccise il 20 maggio scorso da Fausto Filippone. Ieri pomeriggio una fiaccolata in centro ha ricordato le vittime della tragedia. L'uomo alla fine si è gettato da un viadotto dell'A14, a Francavilla al Mare

Fiaccolata ieri pomeriggio, a Pescara, per commemorare Marina Angrilli e la piccola Ludovica, rispettivamente moglie e figlia del manager Fausto Filippone che il 20 maggio scorso le ha uccise, suicidandosi dopo sette ore di trattative lanciandosi da un viadotto dell'A14, a Francavilla al Mare.

Il momento di ricordo è stato organizzato dall'associazione Genitori Leonardo (presidente Lara Cacciagrano), con l'adesione di A.ge Associazione Italiana genitori, Noi per la Famiglia, Rotary Club Pescara Ovest G. D'Annunzio, Fidapa Bpw Italy sezione Pescara, Pescara Club Donne Biancazzurre e con il patrocinio delle commissioni Pari Opportunità della Regione Abruzzo, della Provincia e del Comune di Pescara.

VIDEO | Fiaccolata per Marina e Ludovica, parla il vicesindaco

Il corteo silenzioso - in testa il fratello di Marina, Francesco Angrilli - è partito dalla sede del Liceo scientifico Leonardo Da Vinci, dove Marina insegnava, per arrivare in Piazza della Rinascita, dove c'è stato tra gli altri un breve intervento dell'assessore regionale alle Politiche Sociali, Marinella Sclocco. Presente anche il vicepresidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, Oscar Buonamano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

34645090_1964336973880397_900176461787299840_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento