Mare: arrivano nuovi parcheggi sulle riviere nord e sud

Circa 500 nuovi posti auto a servizio della riviera sud sono stati aperti ieri a Porta Nuova. Inaugurati anche 63 posteggi riservati agli scooter individuati e realizzati, con la segnaletica orizzontale, sulla riviera nord

Circa 500 nuovi posti auto a servizio della riviera sud sono stati aperti ieri mattina a Porta Nuova, distribuiti tra via Barbella, l’asse che collega il lungomare Cristoforo Colombo con via D’Avalos, e sullo spartitraffico antistante il Teatro d’Annunzio, tra il lungomare Colombo e il lungomare Papa Giovanni XXIII.

Inaugurati anche 63 posteggi riservati agli scooter individuati e realizzati, con la segnaletica orizzontale, sulla riviera nord, nella piazzola antistante lo stabilimento balneare Il Moro, a servizio delle centinaia di ragazzi che frequentano il tratto della Riviera Young.

Sono le due novità del primo fine settimana di luglio dedicato alla spiaggia, e che stanno garantendo una boccata d’ossigeno ai frequentatori del nostro litorale, specie a Porta Nuova.

Oggi, intanto, terza domenica di apertura per il parcheggio dell’ex Fea, sul lungomare Matteotti, con i suoi 90 posti auto, dalle 8 alle 20.30, al costo di 2,50 euro per l’intera giornata, e soprattutto un serrato servizio di controlli per contrastare il fenomeno del parcheggio selvaggio, soprattutto a ridosso degli incroci, dinanzi ai passi carrabili e sugli attraversamenti pedonali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune sta inoltre lavorando per garantire nei prossimi fine settimana il ripristino del Trenino del mare e dei bus navetta per potenziare il trasporto pubblico verso il litorale e indurre gli utenti a lasciare i mezzi privati sulle aree di risulta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento