Manoppello: picchia e maltratta la convivente, allontanato da casa dai carabinieri

Incubo finito per una 45enne di Manoppello che ha avuto il coraggio di rivolgersi alle Forze dell'Ordine. Per l'uomo, originario di Napoli, è stato emesso un provvedimento di misura cautelare

Si era già presentata più volte in caserma per difendersi dalle continue violenze subite dal suo compagno che in più di una occasione aveva alzato le mani. I Carabinieri di Popoli hanno così eseguito un'ordinanza di allontanamento dalla casa familiare, disposta dal Tribunale di Pescara, nei confronti di un uomo di 47 anni di origine napoletana. Il bruto è stato rintracciato ed identificato a seguito di controlli avvenuti tra sabato e domenica.

PERSEGUITA E MOLESTA UNA MINORENNE, ARRESTATO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, paura in centro: allarme bomba nucleare alla stazione

  • Scontro tra auto e moto a Silvi, morta una donna di Città Sant'Angelo

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Jova Beach Party a Montesilvano, il Sib Abruzzo: "Evento da incorniciare per la storia dell'Abruzzo"

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Scontro tra Suv e moto, incidente mortale sulla Nazionale Adriatica

Torna su
IlPescara è in caricamento