“Andate via da Pescara”, spunta un manifesto contro Lo Spaz [FOTO]

È giallo su un maxi volantino che “non ha schieramento politico”, apparso nel weekend e firmato da “i cittadini di via del Circuito”, ma che in realtà sarebbe opera di poche persone, forse addirittura di un solo individuo

Un manifesto che “non ha schieramento politico”, apparso nel weekend e firmato da “i cittadini di via del Circuito”, ma che in realtà sarebbe opera di poche persone, forse addirittura di un solo individuo. Amara sorpresa per i ragazzi de “Lo Spaz”, che hanno trovato affisso, all’ingresso del loro centro ricreativo in via del Circuito, un maxi volantino che li contesta invitandoli ad andarsene.

“Questo volantino – afferma lo Spaz in una nota – rifiuta il confronto e, tramite la calunnia e il falso, fa finta di rappresentare il quartiere nella volontà di reprimere uno spazio di crescita, di cultura e di aggregazione per i/le giovani di Pescara e dintorni, con metodi che ricordano quelli dei neofascisti. Negli ultimi tre anni abbiamo stretto un legame indissolubile con il quartiere, ci siamo conosciuti nelle pause dalla lettura o dallo studio in biblioteca, nei momenti informali, nei cineforum, durante i corsi o gli eventi che abbiamo organizzato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Meteo, le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Torna il maltempo e arriva il Graupeln, le previsioni

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

  • Sequestrati 62 panettoni in un'industria dolciaria, titolare nei guai per tentata frode in commercio

Torna su
IlPescara è in caricamento