Paura in spiaggia per un bambino colto da un malore in acqua

Tutto è iniziato poco dopo le ore 16, quando un bagnino della Compagnia del Mare, il 27enne Salvatore Galdo, si trovava sulla battigia ed è stato allertato dai bagnanti che gli hanno segnalato la presenza del piccolo in uno stato semi cosciente

Salvatore Galdo, 27 anni

Bambino salvato per miracolo oggi pomeriggio (24 giugno) al Lido Caravella. Tutto è iniziato poco dopo le ore 16, quando un bagnino della Compagnia del Mare, il 27enne Salvatore Galdo, si trovava sulla battigia ed è stato allertato dai bagnanti che gli hanno segnalato la presenza di un bambino in uno stato semi cosciente dopo essere stato colto da un malore in acqua.

Accanto al piccolo c'erano la madre e altre persone. Galdo ha preso il bimbo in braccio e lo ha messo in posizione lineare per poterne controllare il respiro e il battito cardiaco, oltre a verificare se avesse qualcosa in bocca e se la lingua si fosse rigirata. Successivamente, per evitare che potesse ingoiare saliva, il minore è stato messo in posizione supina.

Nel frattempo si è avvicinato anche un medico, che ha aiutato Salvatore nelle operazioni. Sono intervenuti inoltre la polizia di stato e il 118, nonchè un bagnino dello stabilimento "Stella d'Oro" per dare man forte ai soccorsi. Il bambino è stato trasportato su un lettino fino allo stabilimento e da lì caricato a bordo dell'ambulanza, che lo ha condotto in ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Montesilvano, giovane donna stroncata da infarto a soli 34 anni

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento