Lite condominiale finisce in manette: arrestata una 47enne

E'finita con un arresto l'ennesima lite condominiale scoppiata ieri a Collecorvino, dove da mesi ci sono tensioni fra gli inquilini degli appartamenti di uno stabile in via San Rocco

Liti con i vicini di casa, diverbi fra inquilini, continue minacce sfociate anche in aggressioni fisiche e verbali. Sono le cause che hanno portato all'arresto di Mihaela Bosia, 47 anni, protagonista esagitata di reiterati gesti intollerabili che hanno fatto perdere il sonno e la pazienza ai residenti di uno stabile in via San Rocco a Collecorvino.

Da tempo infatti la donna, noncurante delle regole di comune convivenza condominiale, era stata dapprima richiamata amichevolmente per i suoi comportamenti e successivamente diffidata per vie legali.Nonostante le notifiche ricevute, gli episodi di maleducazione sono continuati. A quel punto uno dei condomini si è recato alla locale stazione dei Carabinieri per esporre regolare denuncia.

Qui è avvenuto l'incontro-scontro con la romena, recatasi anch'essa in caserma per difendersi dalle accuse. I toni si sono accesi e per placare l'ira della signora sono dovuti intervenire gli uomini dell'Arma che l'hanno arrestata per resistenza a pubblico ufficiale. 
 

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Uomo morto dopo un'aggressione in strada a Pescara [FOTO]

  • Forte grandinata a Pescara, numerosi danni e feriti: rotti anche i vetri del Comune [FOTO-VIDEO]

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Bombardamento di grandine a Pescara, quasi 20 feriti in ospedale [FOTO-VIDEO]

  • Danni da grandine e maltempo, ecco come presentare la documentazione per il risarcimento

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento