Ironman 2016, la gara di nuoto si sposta lungo la riviera sud

Si sposterà lungo la riviera sud, di fronte al Teatro D'Annunzio, la gara di nuoto di Ironman 70.3 2016, la manifestazione di triathlon internazionale che per la quinta volta sarà ospitata dalla nostra città

Si sposterà sul lungomare sud, nei pressi del Teatro D'Annunzio, la gara di nuoto di Ironman 70.3, l'evento internazionale di triathlon che per la quinta volta sarà ospitata dalla nostra città.

A causa dei problemi di balenabilità delle acque registrati lo scorso anno lungo la riviera nord, per evitare spostamenti complicati dell'ultimo minuto l'amministrazione comunale e gli organizzatori hanno deciso di spostare la frazione di nuoto sullo specchio di mare nei pressi del lumgomare Papa Giovanni XXIII.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di una ipotesi migliorativa, che infatti è stata accolta positivamente dagli organizzatori della kermesse sportiva, anche perché la zona in questione è più ampia e a ridosso di aree verdi, in prossimità della Pineta dannunziana e del Teatro d’Annunzio che rendono più agevole lo svolgimento delle gare e la logistica delle stesse.
In  merito al problema dell’inquinamento, c’è da dire che l’Amministrazione sta facendo tutto il possibile, con interventi materiali e controllo sul fiume, questo perché migliorino i valori della balneabilità del mare, prima e dopo Ironman"
ha dichiarato l'assessore, ricordando che il fulcro dell'evento ed il villaggio saranno sempre dislocati a Piazza Primo Maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento