Inquinamento Saline, sequestrata la discarica di Villa Carmine

La Guardia Costiera ha sequestrato la discarica di Villa Carmine a Montesilvano, nell'ambito di un'operazione riguardante l'individuazione delle cause dell'inquinamento del fiume Saline. Denunciato il Commissario

Percolato altamente inquinante che aveva raggiunto ormai le acque del fiume Saline, inquinandolo fino alla foce. E' questa la scoperta fatta dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara, che hanno per questo motivo sequestrato la discarica di Villa Carmine a Montesilvano.

Dopo una serie di indagini ed accertamenti, si è scoperto che i rifiuti presenti nella discarica, utilizzata fino ad una decina di anni fa dal Comune di Montesilvano, avevano formato del percolato che si era letteralmente fuso con gli argini del fiume e defluiva costantemente nel Saline, come mostrano le immagini aeree evidenziando una macchia nera.

Denunciato il Commissario ad acta nominato dalla Regione, responsabile di inquinamento ambientale, danneggiamento, getto pericoloso di cose e mancata bonifica del sito. Il percolato infatti oltre ad aver inquinato il fiume ha ovviamente raggiunto anche il mare Adriatico dalla foce.

"Il monitoraggio sul Fiume Saline, intrapreso ormai da tempo dalla Capitaneria di Porto di Pescara continuerà nei prossimi giorni al fine di assicurare la ricerca di eventuali scarichi abusivi, dalla foce sino all’entroterra, nonché il controllo di tutti i depuratori che scaricano nello stesso, per verificare il rispetto dei parametri previsti dalla normativa vigente in materia ambientale" ha dichiarato la Capitaneria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Tragedia a Rosciano, tenta di rientrare in casa da una finestra e cade: morto un uomo

Torna su
IlPescara è in caricamento