Indagato Presidente della Provincia di Pescara Di Marco

Il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, sindaco di Abbateggio, è indagato dalla Procura per rifiuto di atti d'ufficio, nell'ambito di un'inchiesta riguardante la realizzazione di un complesso edilizio

Il neo presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, sindaco di Abbateggio, è indagato dalla Procura di Pescara nell'ambito di un'inchiesta riguardante la realizzazione del complesso residenziale "Borgo Antico".

L'accusa è di rifiuto d'atti di ufficio ed omissione per la mancata consegna di atti inerenti la pratica edilizia per la realizzazione del complesso.

L'indagine è partita grazie alla denuncia di un residente. Sequestrati dalla Forestale alcuni documenti depositati nel comune di Abbateggio. Ora si dovranno accertare le motivazioni che hanno spinto Di Marco a non consegnare i documenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di loredana
    loredana

    Il più, pulito ha la rogna 

    • Avatar anonimo di Terminator
      Terminator

      Tutti miseramente e ingordamente uguali!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara: piazza Vittoria Colonna diventerà piazza Enrico Berlinguer

  • Cronaca

    Infopoint turistico: la gestione affidata all'ADS Bike Life

  • WeekEnd

    Cantine Aperte, 'Di che gusto sei' e Pino Insegno: cosa fare questo weekend a Pescara

  • Cronaca

    Minacce e insulti alla ex, condannato per stalking un giovane pescarese 

I più letti della settimana

  • Blue Whale, terzo caso nel pescarese: vittima un 15enne

  • Allarme bomba sui binari tra Montesilvano e Silvi: bloccata la circolazione dei treni

  • Attentato a Sebastiani: beccato uno dei responsabili, è un ultras

  • Pescara: giovane omosessuale bacia il compagno e viene inseguito e minacciato

  • Sporcizia e lavoratori non in regola: chiuso bar vicino alla Stazione

  • Finisce in carcere per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Torna su
IlPescara è in caricamento