Cade una barra d'accaio e lo travolge, grave un pescarese ferito in un incidente sul lavoro a Cepagatti

Un imprenditore di 71 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato colpito da una pesante barra d'acciaio

Un 71enne di Pescara, titolare di una ditta, è rimasto gravemente ferito a seguito di un brutto incidente sul lavoro avvenuto ieri. L'uomo si trovava a Cepagatti e per cause ancora da chiarire una barra d'acciaio si è sganciata da un muletto e lo ha colpito travolgendolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato a Pescara, ricoverato nel reparto di Neurochirurgia con prognosi riservata. Del caso si stanno occupando anche i carabinieri della compagnia di Pescara diretti dal capitano Di Mauro, che stanno accertando la dinamica esatta dell'incidente ed eventuali responsabilità, informando anche la Asl che è competente per gli incidenti sul lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento