Brutto incidente sull'autostrada Pescara-Roma, un morto

Nel sinistro, avvenuto al km 98 e 400 dell'A25, sono rimasti coinvolti due mezzi pesanti con conseguente blocco della circolazione a circa 10 km dall'uscita di Avezzano, sulla corsia in direzione Roma-L'Aquila

Brutto incidente questa mattina sull'autostrada A25 Pescara-Roma, con conseguente stop alla circolazione, a circa 10 km dall'uscita di Avezzano sulla corsia in direzione Roma-L'Aquila.

Nel sinistro, avvenuto al km 98 e 400, sono rimasti coinvolti due mezzi pesanti ed è morto un 61enne di Molfetta, B.G., probabilmente investito da uno dei tir dopo essere sceso dal suo veicolo a causa di un guasto. L'esatta dinamica, ad ogni modo, è ancora da ricostruire.

Sul posto la polizia stradale, i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso. All'interno del tratto chiuso il traffico è rimasto bloccato con lunghe code, ed è tornato regolare su tutta la tratta intorno alle ore 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Una cupola in piazza Salotto: arriva il Dome theatre - Fantabosco per le festività natalizie - FOTO -

  • Ai domiciliari a Pescara, boss mafioso barese trasforma la sua abitazione in un covo criminale: arrestato - VIDEO -

  • Incidente sull'autostrada A14, tratto chiuso: 2 camion e 7 auto coinvolte

Torna su
IlPescara è in caricamento