Investito a Scafa davanti al cementificio: è grave

Un uomo di 68 anni è stato trasportato con l'elicottero del 118 a Pescara dopo essere stato investito da un'automobile vicino al cementificio di Scafa

Un uomo di 68 anni è rimasto gravemente ferito questa mattina dopo essere stato investito a Scafa. Il fatto è avvenuto vicino al cementificio, e l'uomo è stato travolto da un'automobile in transito. Sul posto i sanitari del 118 che lo hanno trasportato in elicottero all'ospedale di Pescara, dopo averlo stabilizzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha riportato un politrauma ed è entrato in pronto soccorso in codice rosso, anche se è rimasto cosciente durante il tragitto per raggiungere il nosocomio. I rilievi sono stati condotti dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

Torna su
IlPescara è in caricamento