Guida ubriaco con il figlio in auto e si ribalta: paura a Città Sant'Angelo

Poteva finire in tragedia l'incidente avvenuto ieri lungo la strada che conduce dalla città angolana ad Elice

Brutto incidente per fortuna senza gravi conseguenze, nella tarda mattinata di ieri domenica 2 febbraio a Città Sant'Angelo, lungo la strada che conduce ad Elice. Un'auto, guidata da un uomo di nazionalità straniera con a bordo il figlio 14enne, per cause ancora da chiarire è finita in una cunetta a forte velocità ribaltandosi.

La vettura poi è tornata in posizione dritta, ed i due sono usciti autonomamente dal veicolo. Sul posto sono intervenute due ambulanze, una della Croce Rossa di Spoltore ed una della Misericordia di Pescara, dopo le segnalazioni inviate dagli automobilisti in transito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sia il ragazzino che il padre non hanno riportato conseguenze serie, ma sono comunque stati trasportati in ospedale per accertamenti. L'uomo, a quanto pare, aveva un tasso alcolemico superiore a quello consentito e probabilmente proprio lo stato di ebrezza e la forte velocità gli avrebbero fatto perdere il controllo dell'auto finendo nella cunetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

Torna su
IlPescara è in caricamento