Hotel Rigopiano, Di Marco: "Molto soddisfatto per il lavoro svolto dalla magistratura"

Ieri pomeriggio l'ex presidente della Provincia è stato interrogato dalla Procura di Pescara in quanto indagato nell'inchiesta sulla tragedia del 18 gennaio 2017: "Credo di aver risposto a tutte le domande"

L'ex presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco

Ieri pomeriggio l'ex presidente della Provincia, Antonio Di Marco, è stato interrogato dai magistrati della Procura di Pescara in quanto indagato nell'inchiesta sulla tragedia dell'hotel Rigopiano, verificatasi quasi due anni fa, cioè il 18 gennaio 2017.

"Io credo di avere risposto a tutte le domande - ha detto Di Marco - e serenamente spero di avere chiarito ogni aspetto riguardante la funzione in capo al presidente della Provincia, anche in seguito alla legge Delrio, soprattutto in merito alle funzioni che erano in carica al presidente nella gestione della mobilità". 

L'ex presidente della Provincia, che è difeso dagli avvocati Augusto La Morgia e Marco Spagnuolo, ha poi aggiunto:

"Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dalla magistratura, che andra' a compiere le proprie valutazioni, anche alla luce del contributo in termini di atti e ulteriori chiarimenti contenuti nella memoria che ho depositato insieme ai miei legali".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Montesilvano, giovane donna stroncata da infarto a soli 34 anni

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento