Va a fuoco l'auto sotto casa, il proprietario accusa un malore

La vettura stasera è andata distrutta dalle fiamme per cause accidentali. Nessun elemento riconducibile ad un eventuale dolo. Alla vista dell'auto carbonizzata, l'uomo si è sentito male. Il fatto è successo a Montesilvano

La macchina come status symbol e bene di prima necessità. Perderla per colpa di un probabile corto circuito può causare forti dispiaceri. Nel caso del signore proprietario di una vettura andata a fuoco in serata lungo via Chiarini a Montesilvano, proprio sotto casa, sono dovuti addirittura intervenire i sanitari del 118 per un lieve malore causato dal danno irreparabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto, infatti, è da rottamare e si è resa necessaria l'azione congiunta dei vigili del fuoco e dei carabinieri per domare l'incendio e capire le ragioni che hanno scatenato la combustione. Nessun ferito, così come non si registrano danni ai veicoli vicini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento