Nuove immagini ad alta definizione per inchiodare il pirata della strada di via Cadorna

Nell'urto, il conducente della Panda ha danneggiato lo specchietto retrovisore lato passeggero, e questo particolare potrebbe rivelarsi per lui "letale". Il filmato, inoltre, consentirà di identificare con esattezza la targa (le prime tre lettere sono già state definite)

Trovate nuove immagini ad alta definizione per cercare di inchiodare il pirata della strada di via Cadorna che esattamente una settimana fa, alla guida di una Fiat Panda bianca, ha falciato uno scooter sul quale si trovavano una professoressa di 38 anni e suo figlio di 6, fermi al centro della strada in attesa di svoltare a sinistra.

Nell'urto, il conducente della Panda ha danneggiato lo specchietto retrovisore lato passeggero, e questo particolare potrebbe rivelarsi per lui "letale". Il filmato "high quality", inoltre, consentirà di individuare con esattezza la targa della vettura, così da risalire finalmente all'identità dell'uomo che quel giorno era al volante.

Finora, stando a quanto si è appreso, sono state definite con precisione le prime tre lettere, in attesa di riuscire a capire quali sono anche le due rimanenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Con i mezzi oggi a disposizione gli "inquirenti" ci stanno impiegando un po' troppo tempo; speriamo che non vada a finire, come spesso purtroppo accade in questo paese dei balocchi, a tarallucci e vino, che dopo tanto clamore il "pilota" la passi in qualche modo liscia dopo un siffatto gesto. Qua c'è da aspettarsi qualsiasi cosa....

    • Avatar anonimo di Terminator
      Terminator

      .....e se, se, se lo acchiappano almeno pubblicassero nome, cognome, foto e indirizzo, giusto per recapitargli un trofeo o, tutt'al più, un delicato e meritato presente che ne rappresenti al meglio le sembianze!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Montesilvano, la rivelazione di Fantauzzi: "Il colpo è partito per sbaglio"

  • Cronaca

    Discariche dei veleni a Bussi e Piano D'Orta: la Edison presenta due progetti

  • Cronaca

    Muore dopo aver avuto un ictus, donati gli organi 

  • Cronaca

    Agguato a Nino Mario Presutti, in due andranno a processo 

I più letti della settimana

  • Donna muore all'ospedale di Pescara, era ricoverata per una gastroenterite

  • Montesilvano: terrore e paura in strada, folle aggredisce i passanti e ferisce una donna

  • Donna morta in ospedale, ufficializzati i risultati dell'autopsia

  • A Montesilvano impazza la pole dance: la nuova moda che viene dagli Usa

  • Beccato con quasi 5 kg di marijuana: arrestato 50enne

  • Pedofilia: maxi operazione anche in Abruzzo, 10 arresti 47 indagati

Torna su