Guidava con un tasso alcolemico elevato, senza assicurazione né revisione: denunciato

Non erano neanche le 8 del mattino quando è stato sorpreso alla guida di un motociclo con una percentuale di alcol superiore a quella consentita (rilevato g/l 1.47). Nei guai è finito un 26enne albanese residente a Popoli

Non erano neanche le 8 del mattino quando è stato sorpreso alla guida di un motociclo con un tasso alcolemico superiore a quello consentito (rilevato g/l 1.47). Il giovane, inoltre, era sprovvisto sia dell’assicurazione sia della revisione del mezzo.

Come se non bastasse, non era titolare della patente idonea a quel veicolo, che superava la potenza consentita per la patente in suo possesso.

Per tali ragioni, ieri D.E., 26enne albanese residente a Popoli, è stato denunciato dalla polizia stradale di Pescara, diretta dal Vice Questore Pietro Primi, che in occasione di queste giornate pre ferragostane, considerate “calde” per la viabilità, ha ulteriormente rafforzato il piano dei servizi.

A tale proposito, la polstrada lancia anche un messaggio a tutti gli automobilisti: “Guidate con prudenza, la polizia stradale non è in ferie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento