Grandinata a Pescara, chicchi come bombe devastano gli stabilimenti balneari - FOTO - VIDEO

Danni ingenti ed ancora incalcolabili quelli causati dalla grandinata di ieri agli stabilimenti balneari abruzzesi e pescaresi

Un vero e proprio disastro senza precedenti quello causato dall'ondata di maltempo e grandine che ieri verso le 13 si è abbattuta sulla costa pescarese ed abruzzese. Danni ingenti e pesanti agli stabilimenti balneari, come spiega il presidente del Sib Abruzzo Padovano, sottolineando come i balneatori dovranno affrontare spese incalcolabili per ora lavorando senza sosta per tornare ad essere pienamente operativi quando la stagione estiva e turistica è ormai arrivata quasi al culmine:

Qualcosa di incredibile che sta mettendo in ginocchio una intera regione. Fare ora la conta dei danni è prematuro, ma parliamo di una ondata di maltempo fra le più gravi delle ultime estati. Di fronte a questi disastri c'è poco da aggiungere. Non si ricordava una grandinata di queste proporzioni dal 2003, con proiettili di grandine grossi come arance. Dopo la tromba d'aria di ieri sera con il vento che aveva creato danni ad ombrelloni, sedie, lettini e arredi vari nei vari lidi della nostra regione da Alba Adriatica fino al chietino, la grandine questa mattina ha fatto il resto con conseguenze non di poco conto anche per le strutture e tendoni che hanno subito ingenti danni e stabilimenti allagati

Dello stesso parere il titolare dello stabilimento "La Playa" di Pescara Sandro Lemme che racconta quei minuti di panico e paura con danni alle automobili dei dipendenti e due persone rimaste ferite dalle "bombe di ghiaccio":

Tutti i gazebi sono sfondati, spiaggiane distrutte, tavoli e sedie con buchi di 10 centimetri di diametro. Oltre 100 pezzi al macero, lampioni della terrazza, cappotta scale bucati come colabrodi. Speriamo ci sia qualche sostegno

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Montesilvano, giovane donna stroncata da infarto a soli 34 anni

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento