Gioco d'azzardo e slot: Abruzzo al primo posto, si spende il 5% del reddito

Wired svela i dati riguardanti il gioco d'azzardo e la popolazione, e l'Abruzzo risulta in testa per la spesa pro capite annua. Circa il 5% del reddito viene speso in slot, gratta e vinci e giochi online

Abruzzo terra di giocatori.

E' quanto emerge dalla ricerca condotta da Wired.it, riguardante il gioco d'azzardo e la spesa pro capite nelle varie Regioni italiane. E proprio l'Abruzzo risulta essere il più accanito con una spesa pari al 5% del reddito per slot, gratta e vinci, videopoker e giochi online.

Subito dietro il Molise, mentre Massa Carrara è la provincia dove si spende di più. I calabresi sono coloro che tendono di più a sviluppare dipendenza dal gioco, oltre ad avere il record assoluto di apparecchi per 100 mila abitanti.

Il business delle sale slot è fiorente anche a Pescara, dove decine di nuove attività vengono aperte nel giro di pochi mesi non solo nel capoluogo ma anche nell'entroterra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Una cupola in piazza Salotto: arriva il Dome theatre - Fantabosco per le festività natalizie - FOTO -

  • Ai domiciliari a Pescara, boss mafioso barese trasforma la sua abitazione in un covo criminale: arrestato - VIDEO -

  • Incidente sull'autostrada A14, tratto chiuso: 2 camion e 7 auto coinvolte

Torna su
IlPescara è in caricamento