Tentano di rubare una ruspa sotto sequestro: arrestati dai carabinieri

L'episodio è avvenuto a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, dove cinque persone sono state arrestate per il tentativo di furto. Tre sono pescaresi

Hanno tentato di rubare una macchina operatrice semovente sequestrata all'interno di una ditta, anch'essa posta sotto sequestro per un'operazione contro la ndrangheta. Per questo, cinque persone fra cui tre pescaresi sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Gioia Tauro.

FURTO AL CAF DI SANTA TERESA

L'episodio è avvenuto a Rosarno. Il mezzo, del valore di 30 mila euro, era parcheggiato nella ditta ed i ladri si sono avvalsi di un autoarticolato. I militari li hanno colti in flagranza di reato durante un servizio di pattugliamento in contrada Olmelli.

In manette sono finiti Vincenzino Caravaggio, 65 anni, (proprietario del camion), Antonio Di Credico, 56 anni, e Mirko Ravicini, 35 anni tutti pescaresi, assieme ad ntonio Maduli, 26 anni, e Carmine Pesce, 55 anni di Rosarno. L'arresto è stato convalidato dal giudice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

Torna su
IlPescara è in caricamento