Ladri al Comune di Spoltore, rubati soldi e carte di identità

Secondo le prime informazioni, i malviventi sarebbero entrati da un ingresso secondario al piano terra per poi recarsi negli uffici del settore anagrafe, da dove hanno preso 186 carte di identità neutre. Sottratte anche alcune migliaia di euro

Ladri nella notte al Comune di Spoltore, rubati soldi e carte di identità. Ne dà notizia il quotidiano on line "Spoltore Notizie", che in un articolo a firma di Simone Ciuffi fa il punto della situazione.

Secondo le prime informazioni, i malviventi sarebbero entrati da un ingresso secondario al piano terra per poi recarsi negli uffici del settore anagrafe, da dove hanno sottratto 186 carte di identità neutre. Hanno rovistato anche in altre stanze, senza però prendere altro.

Infine, prima di dileguarsi, i banditi si sono impossessati di una somma compresa tra 5.000 e 6.000 euro. Sul posto i Carabinieri per accertare la dinamica del furto e avviare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento