Ruba due auto e durante la fuga si schianta contro il muretto di un'abitazione ai Colli: arrestato

Un 50enne di Penne è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato continuato

Pomeriggio di follia ieri 23 marzo per un 50enne di Penne, D.N.R. arrestato dalla polizia con l'accusa di rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato continuato. Gli agenti sono intervenuti in via Colle di Mezzo dove era stata segnalata una violenta lite in strada e qui hanno trovato un'autovettura di traverso ai margini della carreggiata e divere persone fra cui un uomo che, alla vista dei poliziotti, ha tentato la fuga divincolandosi dagli altri presenti. Bloccato ed identificato, si trattava del 50enne che in stato di ebrezza nel primo pomeriggio aveva rubato un'auto a Penne, una Lancia Musa per poi abbandonarla a Cappelle Sul Tavo dove ha rubato un'altra vettura, una Lancia Y con la quale si è diretto verso Pescara a forte velocità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta giunto in via Colle di Mezzo all'altezza del cimitero, ha sorpassato un'auto e perdendo il controllo della vettura è finito contro il muretto esterno di un'abitazione. A quel punto ha tentato la fuga a piedi, e dopo aver strattonato la proprietaria dell'abitazione uscita per trattenerlo è stato fermato da un'automobilista che lo ha bloccato fino all'arrivo delle pattuglie della squadra volante, reparto prevenzione crimine e polizia stradale. Arrestato, ora si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento