Facevano razzia di rame al cementificio e nel chietino: sgominata banda di ladri, 6 arresti

Hanno messo a segno decine di furti di rame, anche di ingenti quantità, fra il cementificio di via Raiale e varie aziende nel chietino. In manette sono finite 6 persone, tre delle quali ancora ricercate

Una banda di romeni che aveva come punto di riferimento un ricettatore 50enne di Spoltore. Sgominata dai carabinieri di Pescara un'organizzazione criminale che si occupava di rubare ingenti quantitativi di rame e poi rivenderlo sul mercato. In manette sono finiti Gianni D'Alessandro, 50enne di Spoltore, Paun Ciprian 31enne e Comardici Sile-Marian 30enne entrambi romeni. Ricercati altri tre loro connazionali attualmente irreperibili.
Le indagini partono a giugno 2016 quando una parte della banda fu sorpresa a rubare rame all'interno del cementificio. Da lì scattarono indagini approfondite che hanno permesso tramite intercettazioni telefoniche e pedinamenti di risalire all'organizzazione ed al modus operandi dei criminali.

LA BANDA IN AZIONE E LA TELEFONATA INTERCETTATA: IL VIDEO

Una volta rubato il materiale, veniva consegnato al D'Alessandro che utilizzava un capannone come deposito e pagava subito in contanti il rame ricevuto dai romeni. La banda agiva con un sistema ben definito: prima il rame veniva estratto ed accumulato e poi nascosto nella parte posteriore del cementificio. Qui, il giorno dopo un altro componente passava a recuperare la refurtiva portandola via con un furgone.

Fondamentale una telefonata che ha permesso di smascherare la banda: il chiamante, fingendo di non conoscere il D'Alessandro, gli diceva che stava passando da quelle parti per caso ed avendo notato un capannone di rifiuti gli chiedeva se avesse una batteria. La telefonata ha subito destato l’attenzione dei militari in quanto se la conversazione fosse stata genuina il romeno non avrebbe potuto avere il numero di cellulare di uno sconosciuto. Importante il sequestro avvenuto il 16 settembre quando la banda fu fermata con 560 kg di rame e successivamente nel deposito furono ritrovate altre 2 tonnellate dello stesso materiale.

FURTO DI RAME AL CEMENTIFICIO: 6 ARRESTI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Denunciati gli attivisti che volevano salvare gli alberi: "Stanno cercando di intimidirci"

    • Cronaca

      Ponte Nuovo: gli alunni delle scuole vogliono intitolarlo ad Ennio Flaiano

    • Cronaca

      Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Cronaca

      Mare a Pescara: dati positivi, è pulito in tutti i tratti

    I più letti della settimana

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    • Raggira e deruba un'anziana in centro: arrestato

    • Il pranzo della domenica va di traverso a Caprari, Bruno e Memushaj: contestati dai tifosi

    • Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Donne ustionate a Cepagatti, dopo la madre muore anche la figlia

    Torna su
    IlPescara è in caricamento