Francavilla, rapina in un centro scommesse con un'auto rubata a Pescara

Momenti di paura ieri sera in un centro scommesse di Francavilla dove due rapinatori hanno minacciato i presenti con delle armi e sono fuggiti con una Panda rubata a Pescara

Una rapina a mano armata è stata messa a segno ieri sera a Francavilla al Mare. Due malviventi, armati di pistola e fucile ed a volto coperto sono entrati in un centro scommesse lungo la Nazionale Adriatica minacciando il personale e facendosi consegnare l'incasso verso le 20.

Subito dopo sono fuggiti con una Fiat Panda bianca rubata a Pescara ed abbandonata a poche centinaia di metri di distanza. Il bottino non è stato ancora quantificato. Indagano i carabinieri di Francavilla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Coronavirus Abruzzo: un solo nuovo caso, raddoppiano i pazienti in terapia intensiva

Torna su
IlPescara è in caricamento