Esplode un finestrino dell'elicottero del 115, ferito vigile del fuoco

Un componente dell'elisoccorso del 115 è rimasto ferito al volto per l'esplosione di un vetro durante un volo. E' stato portato all'ospedale di Teramo

Un componente dell'elisoccorso del 115 di Pescara di ritorno da Civitanova Marche, dove era arrivato per il naufragio di un peschereccio affondato al largo del Comune maceratese durante il prelevamento dei mitili, e' rimasto ferito al volto per l'esplosione di un finestrino durante il volo di rientro.

I frammenti hanno colpito il vigile del fuoco che si trovava a bordo, per cui il pilota e' atterrato nell'elipiattaforma dell'ospedale 'Mazzini' di Teramo. Il pompiere e' stato sottoposto alle cure necessarie e i medici hanno dovuto applicargli alcuni punti di sutura.

Ferita a parte, le sue condizioni sono comunque buone. Sulle cause che hanno provocato l'esplosione del vetro sono in corso accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara in lutto, è morto Andrea "lo sai" [FOTO]

  • Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

  • Aeroporto d'Abruzzo, pronto il bando per i nuovi voli: ecco le destinazioni

  • Terremoto oggi in Abruzzo, scossa avvertita anche a Pescara

  • Uomo ritrovato senza vita dalle unità cinofile di Abruzzo K9 [FOTO]

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

Torna su
IlPescara è in caricamento