Escursionista scomparso a Caramanico: ancora mistero sulla sorte di Rodrigo Fattiboni

Ad oltre 40 giorni dalla scomparsa dell'escursionista brianzolo sparito fra le montagne di Caramanico, nessuna notizia e soprattutto nessuna traccia utile per riuscire a risolvere il giallo

Ad oltre 40 giorni dalla scomparsa di Rodrigo Fattiboni, nessuna traccia e soprattutto nessun indizio che possa portare a risolvere il mistero della sua scomparsa. Del pensionato 76enne originario della Brianza, infatti, non si hanno più notizie da quando, il 3 settembre scorso, ha lasciato il rifugio "La Cesa" in una zona montana e boschiva attorno al fiume Orfento.

Nonostante la massiccia macchina messa su per effettuare le ricerche in tutta la zona, andando a scandagliare anche le gole e le zone più impervie con l'ausilio degli speleologi del Soccorso Alpino, al momento non è possibile ipotizzare se sia morto a seguito di una caduta, se sia stato aggredito e rapinato o se si tratti di un allontanamento volontario.

TURISTA SCOMPARSO, PARLANO LE FIGLIE

La figlia, che aveva partecipato anche alla trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?" ha sempre escluso la possibilità che si possa essere allontanato volontariamente o si possa essere suicidato, ipotizzando invece un'amnesia che lo avrebbe completamente disorientato, oppure un omicidio a seguito di una rapina o come testimone involontario di qualche crimine.

I soccorritori hanno proseguito le ricerche a tappeto fino a pochi giorni fa, e comunque proseguiranno ancora anche se con un apporto minore di uomini e mezzi. La famiglia invece è rientrata a casa a Brugherio, cittadina d'origine di Fattiboni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento