Scivola per 400 metri sul ghiaccio e precipita durante un'escursione: è grave

I dettagli relativi all'intervento eseguito nel primo pomeriggio di oggi da un elicottero del 118 di Pescara assieme agli uomini del soccorso alpino Cnsas

È scivolato per circa 400 metri lungo la neve ghiacciata per poi precipitare per 20 metri fino a fermarsi a pochi metri da un altro burrone. Grave incidente per un escursionista napoletano di 37 anni, recuperato e salvato nella tarda mattinata di oggi sul versante pescarese della Majella, vicino al bivacco Fusco.

INCIDENTE IN MONTAGNA, FERITO ESCURSIONISTA

L'uomo si trovava sul posto assieme a un amico, e i due stavano per scendere partendo da un'altitudine di 2.500 metri, quando il 37enne ha perso l'equilibrio ed è scivolato. Immediatamente il compagno ha avvisato i carabinieri, che hanno girato la segnalazione al soccorso alpino e al 118, arrivato con l'elisoccorso da Pescara con a bordo due tecnici del Cnsas, sbarcati a circa 200 metri dal punto in cui si trovava il ferito a causa del forte vento. Con la barella l'equipe di soccorso ha raggiunto l'infortunato prestandogli le prime cure e legandolo con il verricello per portarlo sull'elicottero. Il 37enne, trasportato in ospedale, è in gravi condizioni e ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Oltre alla squadra in volo, anche altri tecnici del Cnsas sono arrivati sul posto per intervenire a piedi qualora l'elicottero avesse avuto difficoltà per le cattive condizioni meteo nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento