Elice, sequestrata maxi discarica con lastre di amianto - FOTO -

I carabinieri forestali di Pescara, dopo la segnalazione di un cittadino, sono intervenuti sequestrando un'area ad Elice vicina alle sponde del fiume Fino

I carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Pescara hanno sequestrato una discarica abusiva di 1200 metri quadri ad Elice, vicino le sponde del fiume Fino.

Dopo aver ricevuto la segnalazione da un cittadino ed eseguito un sopralluogo in località "Cocciagrasso" riscontrando effettivamente la presenza di svariati rifiuti non pericolosi e di lastre ondulate presumibilmente con presenza di amianto in frantumi, oltre a mobili, elettrodomestici e pezzi di autovetture.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area è stata sequestrata e data in custodia giudiziaria al responsabile dell'ufficio tecnico del Comune. Oltre alla caratterizzazione dei rifiuti che avverrà tramite la consulenza dell'Arta, ed avendo trovato fra i rifiuti dei riferimento particolari a ditte o persone, si procederà per trovare i responsabili del reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento