Droga, giro di vite sulla riviera: sospesa licenza a uno stabilimento, denunciato un senegalese

La Polizia di Pescara intensifica i servizi di prevenzione e controllo per contrasto all’illegalità. Un 35enne è finito nei guai dopo essere stato sorpreso dagli agenti a spacciare. Lo stabilimento rimarrà chiuso nelle ore serali per 7 giorni

Il Questore Francesco Misiti ha dato ulteriore impulso alle già serrate attività di prevenzione e controllo in essere sull’area della riviera, al fine di tutelare la movida pescarese quale buona espressione di aggregazione sociale dei giovani e persone di ogni età.

Nel corso di un’attività di controllo coordinato e attuato dalla Squadra Mobile e la Polizia Amministrativa, con l’intervento degli operatori delle Unità Cinofile, si è accertato che, nei pressi di un locale stabilimento balneare, un senegalese 35enne, già noto per precedenti reati in materia di sostanze stupefacenti, stava spacciando una dose di cocaina.

Gli agenti, che erano presenti tra la folla, hanno assistito a un repentino scambio della sostanza e del denaro, e così hanno intercettato tempestivamente il cedente e l’acquirente. Con l’ausilio dell’operatore cinofilo e dell’unità antidroga pastore tedesco “Ketty”, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, presso l’abitazione dello straniero sono stati trovati altri 15 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi.

La sostanza rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e il senegalese denunciato alla locale Autorità Giudiziaria. Nel contempo il personale della Polizia Amministrativa ha esteso il controllo anche all’interno dello stabilimento balneare e, con l’ausilio dell’unità cinofila, ha trovato droga in un’area prossima alla pista da ballo, per un totale di 7 grammi di hashish, e altri 15 grammi di uguale sostanza in un'altra area prossima allo stabilimento.

Per queste motivazioni il Questore di Pescara ha adottato un provvedimento di sospensione delle licenze riferite allo stabilimento: il provvedimento è della durata di 7 giorni a decorrere dalla data odierna, ed è riferito alle sole ore notturne comprese dalle ore 21 alle ore 8.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio Villa Serena, i legali delle vittime: "La responsabilità non è dei due pazienti morti"

  • Guida

    Come si vota alle elezioni Europee 2019: guida per arrivare preparati a domenica 26 maggio

  • Cronaca

    Batte la testa nella palestra della scuola: 16enne ricoverato a Pescara

  • Cronaca

    Deposito illegale di medicinali: maxi sequestro di farmaci

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

  • Rapina con pistola in un ristorante in zona pineta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento