Droga nelle scuole: trovate dosi nascoste nei banchi e nei termosifoni

I carabinieri di Pescara proseguono i controlli antidroga a tappeto nelle suole cittadine. Dopo le operazioni dei mesi scorsi, questa mattina sono stati sequestrati alcuni grammi di marijuana ed hashish

Continuano i controlli a tappeto da parte dei carabinieri di Pescara sul fronte del contrasto allo spaccio e consumo di stupefacenti nelle scuole. Dopo le operazioni portate a termine nei mesi scorsi, questa mattina i militari del NORM assieme ai colleghi dell'unità Cinofili di Chieti, hanno controllato un istituto superiore trovando, grazie al fiuto dei cani, 1 grammo di hashish nascosto nella gamba di un banco, e 0,5 grammi di marijuana nascosti in un termosifone.

Nei mesi scorsi, erano stati sequestrati 20 grammi di marijuana, 10 di hashish e diversi spinelli oltre ad 1 grammo di hasish trovato addosso ad uno studente, ed in un altra operazione 5 grammi di hashish, 3 di marijuana e 4 grinder.

scuolo2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Coronavirus, un paziente risulta positivo al test: primo caso in Abruzzo

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento