Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | "Prostitute e gente che si droga giorno e notte tra via Tiburtina e via Tavo", la rabbia dei residenti [FOTO]

Questa la situazione di degrado urbano che denunciano i residenti dell'area compresa tra via Tiburtina Valeria e via Tavo all'altezza del numero civico 134 a Pescara

 

Prostitute che operano sia di giorno che di notte e persone che si drogano a tutte le ore.
Questa la situazione di degrado urbano che denunciano i residenti dell'area compresa tra via Tiburtina Valeria e via Tavo all'altezza del numero civico 134 a Pescara.

Chi vive da quelle parti ha gridato la sua rabbia questa mattina, sabato 8 febbraio, nel corso di un incontro organizzato da Domenico Pettinari (Movimento 5 Stelle), vice presidente del consiglio regionale. Presenti anche i rappresentanti di Federcasa.

«Qui è diventato invivibile, da 36 anni vivo qui e vedo cose che nessuno dovrebbe vedere», racconta Simona, una delle residenti, «i miei figli sono costretti a vedere questo scempio tutti i giorni in qualsiasi ora e viviamo come se fossimo in galera, non possiamo nemmeno affacciarci dal balcone. Ogni volta chiamiamo le forze dell'ordine che intervengono ma oltre a identificare non possono. Qui sotto, nei terreni abbandonati e nelle case disabitate, vengono in tanti a drogarsi dopo aver acquistato la sostanza stupefacente mentre le prostitute si appartano con i clienti». 

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento