La polizia ritrova più di un chilo di eroina in una villetta abbandonata

Questa la scoperta fatta dalla polizia ieri, martedì 4 febbraio, in strada Vecchia Colle San Donato

Un chilo di droga ritrovato dentro a un frigorifero in una villetta abbandonata di Pescara
Questa la scoperta fatta dalla polizia ieri, martedì 4 febbraio, in strada Vecchia Colle San Donato

I poliziotti della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, in occasione di uno specifico servizio volto alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, hanno eseguito dei controlli mirati in zone abitualmente utilizzate come rifugi di fortuna da personaggi noti alle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una villetta di 2 piani in stato di abbandono da circa 2 anni, nascosta dentro un frigorifero, hanno rinvenuto una busta di cellophane termosaldata contenente polvere marrone che è risultata essere eroina, per un peso complessivo di 1,020 chili. La villetta era chiusa con porta blindata ma ignoti erano riusciti a penetrare all’interno danneggiando le finestre. I poliziotti hanno posto sotto sequestro, a carico di ignoti, la sostanza stupefacente, mentre ulteriori accertamenti sono in corso per individuare gli spacciatori che avevano utilizzato la villetta come base di appoggio per la detenzione ai fini di spaccio dell’eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento