Pescara: picchiata in strada dal compagno, donna si rifugia nella Misericordia

Momenti di tensione a Zanni questa notte, intorno alle 00:30, quando su via Nazionale Adriatica Nord un'extracomunitaria è stata aggredita dal suo compagno per futili motivi. La polizia ha portato l'uomo in Questura

Momenti di tensione a Zanni questa notte, intorno alle 00:30, quando su via Nazionale Adriatica Nord una donna extracomunitaria è stata aggredita in strada dal suo compagno per futili motivi. La lite sarebbe scoppiata dopo che entrambe le persone avevano bevuto.

La donna, strattonata e insultata, si è poi rifugiata nella sede della Misericordia, che si trova lì vicino, per chiedere aiuto. Il compagno l'ha seguita e ha provato a convincerla a tornare a casa, mentre sul posto arrivava la polizia per ristabilire la calma.

L'uomo, trovato con il permesso di soggiorno scaduto, è stato portato in Questura per accertamenti. I soccorritori, invece, hanno accompagnato la malcapitata in pronto soccorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara, aggredisce e picchia i genitori per avere soldi: arrestato

  • Cronaca

    Pescara, beccata in aeroporto con un documento falso: arrestata

  • Incidenti stradali

    Veicolo si ribalta dopo tamponamento, autostrada A14 chiusa [FOTO]

  • Attualità

    Montate le nuove lastre di copertura al tribunale di Pescara [FOTO]

I più letti della settimana

  • Morto suicida il titolare dello stabilimento Plinius, si è lanciato dall'11esimo piano

  • [VIDEO ] Pescara, troupe Rai minacciata ed aggredita a Rancitelli

  • Aggressione troupe Rai a Pescara: un pugno a Piervincenzi, in ospedale i colleghi

  • "Pescara, il ghetto di Rancitelli", il servizio di "Popolo Sovrano" su Rai2 [VIDEO]

  • Pescara, vincita da 581 mila euro al Superenalotto

  • Montesilvano, incidente sulla circonvallazione: auto si ribalta in galleria, 2 feriti [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento